Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune

DATA: 2009

NOME DEL FILE: Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune.pdf

AUTORE: none

Leggi il libro di Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su milanospringparade.it.
Milanospringparade.it Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune Image

Un'idea-guida muove l'articolata riflessione di Gustavo Zagrebelsky intorno alla legge: il diritto è una dimensione del vivere comune che non si lascia racchiudere e ridurre alla volontà di un qualunque legislatore e nemmeno si lascia dedurre da un qualche principio astratto di razionalità naturale o giustizia. La legge non vive isolata, costretta entro le rigide maglie di un mondo astratto, ma è calata nel contesto giuridico che le sta intorno. E essa stessa forma della convivenza. Né, tanto più, si può pensare il diritto come una realtà separata, avulsa dalle condizioni storiche, politiche, sociali e culturali in cui esso è chiamato a prestare i suoi servigi. Agire secondo diritto richiede agli attori, legislatori, giudici e giuristi in genere, la consapevolezza della loro posizione entro le istituzioni del diritto e dell'epos che ne deriva. Questo ethos è, per ora, quello di una società plurale, aperta all'accoglienza. E il titolo di questo volume allude proprio alla rete di interrelazioni e tensioni in cui l'universo giuridico è immerso, costantemente avvolto.

SCARICARE LEGGI ONLINE

Eguaglianza, offensività e proporzione della pena Il presente contributo, partendo dalla ricognizione dell'uso dei concetti di uguaglianza, offensività e proporzione come "norme-principio", evidenzia le opportunità di una loro applicazione congiunta nel campo delle sanzioni penali: nel rapporto tra pena e fatto e in quello tra pene e fattispecie diverse di reato. La comprensione dei ...

Un'idea-guida muove l'articolata riflessione di Gustavo Zagrebelsky intorno alla legge: il diritto è una dimensione del vivere comune che non si lascia racchiudere e ridurre alla volontà di un qualunque legislatore e nemmeno si lascia dedurre da un qualche principio astratto di razionalità naturale o giustizia.

LIBRI CORRELATI

Il meraviglioso libro pop-up delle fiabe. Ediz. a colori.pdf

Mentre la vita corre.pdf

Su questa pietra. Gesù, Pietro e la nascita della Chiesa.pdf

Merano e dintorni. 3D e-bike map. Ediz. italiana e tedesca. Con app.pdf

Nisekoi. False love. Vol. 19.pdf

La voce musicale. Orientamenti per l'educazione vocale.pdf

L' intellettuale nell'Islam.pdf

La prigione della fede. Scientology a Hollywood.pdf

Le gatte Pucite.pdf

Ingegneria dei sistemi di trasporto.pdf

Oriente, arte e natura. Kozo Watabiki. Catalogo della mostra (Milano). Ediz. italiana e inglese.pdf

Uccelli.pdf

Beatitudini in famiglia. Insegnamenti, decaloghi, racconti, preghiere... Per una serena vita familiare.pdf

Il libro degli universi. Guida completa agli universi possibili.pdf